Acconciatore / Estetista

ACCONCIATORE / ESTETISTA

Per avvio di nuova, il trasferimento di ubicazione e variazione occorre presentare Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) corredata degli allegati indicati nella relativa SCIA.

Per subingresso, reintestazione e cessazione occorre presentare la Comunicazione corredata degli allegati indicati nella relativa Comunicazione.

__________________________________________________________________________

REGIONE LIGURIA

Nuova Modulistica Unificata, Standardizzata
LINK
http://www.regione.liguria.it/argomenti/vivere-e-lavorare-in-liguria/imprese-e-lavoro/commercio/modulistica-suap.html

____________________________________________________________________

MODULISTICA
(aggiornato ai sensi dell'accordo del 22 febbraio 2018)
e
Elenco Allegati

 

- Esercizio dell'attività di acconciatore e/o estetista - S.C.I.A.


     
Subingresso in attività  - Modulo Unificato


Cessazione    o    Sospensione temporanea di attività   - Modulo Unificato

____________ o _____________

ALLEGATI:
1) Scheda Anagrafica - Modulo Unificato
2)
Scheda Immobile    (   .rtf  - .pdf   )
3) Comunicazione Apertura    (   .rtf    -    .pdf    )
4) Planimetria dei locali eseguita in scala 1:100;
5) Parere Preventivo della Asl3 Igiene e Sanità Pubblica (consultare il Sito o gli Uffici della ASL3 Genovese)

6) Dichiarazione antimafia per soci ed amministratori;

7) Copia attestazione versamento di
  €100,00 (per nuova attività)
  €50,00 (per subingresso, reintestazione, trasferimento, variazione)
  quali spese d’istruttoria a favore del Comune di Arenzano-Servizio Tesoreria
tramite:
  -c.c.p. n.1154916           oppure
  -bonifico bancario c/o CARIGE Agenzia 150 Iban IT41A 0617531830 000000 606590
indicando il nominativo del richiedente e la causale "SUAP-ACC e/o EST-......(il tipo di segnalazione).....";

8) Copia atto d'acquisto/locazione/donazione/fusione/conferimento/altro.... di azienda;
9) Copia documento d'identità in corso di validità;
10) Copia del permesso o della carta di soggiorno (solo per cittadini extracomunitari)

- certificato di conformità dell’impianto elettrico ai sensi della Legge 46/90;
- copia nulla osta impatto acustico ai sensi dell’art.8 Legge 447/26 ottobre1995;
   ovvero relazione relativa alla valutazione revisionale d'impatto acustico redatta da tecnico abilitato;
- Indicazione relativa al numero del personale addetto;
- relazione tecnico-descrittiva e, per l’attività di estetista, elenco delle apparecchiature elettromeccaniche che vengono utilizzate, completo di dichiarazione di conformità alle norme U.E.;
- indicazione degli scarichi di natura civile;
- copia attestazione di versamento dei diritti sanitari da effettuare su C/C postale n.21567169 intestato ad ASL 3 Genovese U.O. Igiene e Sanità Pubblica – Via Bertani 4 – Genova GE.

 

DISCIPLINA DI RIFERIMENTO

L’attività di Acconciatore è disciplinata dalla Legge 17 agosto 2005, n. 174.

L.R. Liguria 23/2009 (in materia di acconciatore)

L’attività di Estetista è disciplinata dalla Legge 4 gennaio 1990, n. 1

L.R. Liguria 2 gennaio 2003, n.3  "Riordino e semplificazione della normativa in materia di artigianato".
(Pubblicata nel B.U.R. 15 gennaio 2003, n. 1, Parte prima)
D.G.R. 476 / 16giu2017   -
"Recepimento Accordo Conferenza Unificata Moduli unificati e standardizzati
 in materia di attività commerciali e assimilate e per l'avvio di attività produttive
 di acconciatore ed estetista - D.lgs. n.126/2016 e D.lgs. n. 222/2016"