Artigiano Non Alimentari

ARTIGIANO NON ALIMENTARE

Per avvio di nuova, il trasferimento di ubicazione e variazione occorre presentare Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) corredata degli allegati indicati nella relativa SCIA.

Per subingresso, reintestazione e cessazione occorre presentare la Comunicazione corredata degli allegati indicati nella relativa Comunicazione.

 

MODULISTICA AGGIORNATA (Giugno 2017) e ELENCO ALLEGATI

 

Avvio, Trasferimento ubicazione, variazione,
  - S.C.I.A.     (    .rtf     -     .pdf     )

 Autoriparatori  - modulo  SCIA   (    .rtf   -   .pdf    )

TINTO-LAVANDERIA

 - Tintolavanderie  - modulo  SCIA  (    .rtf    -    .pdf    )


___________ O ______________

 

 Subingresso in attività
   - Comunicazione unificata   (    .rtf    -    .pdf    )

 
 Cessazione o Sospensione Temporanea attività
   - Comunicazione unificata     (    .rtf   -   pdf   )


ALLEGATI:

       1)COMUNICAZIONE APERTURA ( .rtf- .pdf)
       2)SCHEDA IMMOBILE ( .rtf - .pdf )
       3)Copia attestazione versamento spese d’istruttoria a favore del Comune di Arenzano-Tesoreria- di
           €100,00 (per nuova attività)   €50,00 (per subingresso, reintestazione, trasferimento, variazione)
           indicando: Nominativo del richiedente e Causale "SUAP-Art NAl-......(il tipo di segnalazione)....."
           tramite: -c.c.p. n.11549169               oppure

                          -bonifico bancario c/o CARIGE Agenzia 150 Iban IT41A 0617531830 000000 606590;
        4)Pareri di idoneità igienico-sanitaria preventivi

ASL 3 GENOVESE
-  Igiene Sanità Pubblica  -

Le Direzioni e gli Uffici di tali strutture, precedentemente in Viale Brigate Partigiane 14, sono ora ubicate in via Frugoni 27.
Inumeri telefonici rimangono comunque invariati.Per informazioni:
Dipartimento di Prevenzione: tel. 010 849 4908 
S.C. Igiene e Sanità pubblica: tel. 010 849 4986

 

DISCIPLINA DI RIFERIMENTO

Legge regionale sull'artigianato n. 3/2001