Artigiano Non Alimentari

ARTIGIANO NON ALIMENTARE

REGIONE LIGURIA - Sviluppo Economico:   sedi   e   contatti

Per avvio di nuova, il trasferimento di ubicazione e variazione occorre presentare Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) corredata degli allegati indicati nella relativa SCIA.

Per subingresso, reintestazione e cessazione occorre presentare la Comunicazione corredata degli allegati indicati nella relativa Comunicazione.

 

 

MODULISTICA
(aggiornato ai sensi dell'accordo del 22 febbraio 2018)
e
ELENCO ALLEGATI

 

- Avvio, Trasferimento ubicazione, variazione,
  - S.C.I.A.     (    .rtf     -     .pdf     )

- Tintolavanderie / Lavanderia self-service a gettoni - modulo  S.C.I.A.

- Pulizie, Disinfezione, Disinfestazione, Derattizzazione e Sanificazione - modulo S.C.I.A.

- Facchinaggio - modulo S.C.I.A.


___________ O ______________


- Subingresso in attività  - Comunicazione unificata

 
- Cessazione     o     Sospensione Temporanea attività  -  Comunicazione unificata     


ALLEGATI:
1) Scheda Anagrafica - modulo
2) COMUNICAZIONE APERTURA ( .rtf  .pdf )
3) SCHEDA IMMOBILE ( .rtf  -  .pdf ) oppure allegare copia atto affitto-acquisto locale
4)Autocertificazione Dichiarazione antimafia per soci ed amministratori;
5) Attestazione di versamento spese di istruttoria a favore del Comune di Arenzano - Servizio Tesoreria
     -€100,00 (per nuova attività)
     -€50,00 (per subingresso, reintestazione, trasferimento, variazione)
     da effettuarsi tramite:
     -c.c.p. n.11549169        oppure
   (valido sino al 31 Dicembre 2019):
     -bonifico bancario c/o CARIGE Agenzia 150 Iban IT41A 0617531830 000000 606590
    indicando il nominativo del richiedente e la causale "SUAP-ART/NA/ ....-......(il tipo di segnalazione).....";

   (valido a partire dal 01/01/2020 - nuovo IBAN del Comune)
    -bonifico bancario c/o Banca MONTE DEI PASCHI DI SIENA - Filiale GENOVA AG. 7 - IBAN: IT 37 W 01030 01407 000000361432
    indicando il nominativo del richiedente e la causale "SUAP-ART/NA/ ....-......(il tipo di segnalazione).....";
6)Copia atto di acquisto/locazione/donazione/fusione/conferimento/altro.... di ramo d'azienda;
7)Copia documento d'identità in corso di validità (per gli stranieri: permesso-carta di soggiorno con validità superiore a due anni);
9) Pareri di idoneità igienico-sanitaria preventivi (eventuali)
10) Planimetria 1:100 del locale, datata e firmata da tecnico abilitato, con indicazione:
      - nominativo del proprietario
      - mq. di superficie totale
      - mq. di superficie utilizzata per l'attività
      - mq. di superficie dedicata ad altri usi
      - altezze del locale
      - totale delle superfici finestrate
      - la classificazione per la destinazione d'uso dei locali
      - dati catastali
      (oppure allegare copia atto di affitto-acquisto muri se contenente tutti i dati richiesti)
11) Attestazione di versamento a favore della ASL 3 Genovese Igiene e Sanità Pubblica (vedere le tariffe sottoriportate)

SUPERFICIE DEI LOCALI TARIFFA
fino a 50 mq. €114,00
da 50 mq. fino a 100 mq. €171,00
da 100 mq. fino a 200 mq. €227,00
per ogni 50 mq. oltre i 200 mq. * €57,00
*la tariffa in tal caso non dovrà superare €1.763,00  

da eseguirsi tramite:
- Conto Corrente Postale N° 21567169
- Banco Posta codice IBAN: IT28T0760101400000021567169
intestato a: ASL3 Genovese Servizio Igiene - Servizio Tesoreria
-Conto Banca Carige codice IBAN: IT61Z0617501406000002379490
intestato a: ASL3 Igiene Pubblica
 
 

ASL 3 GENOVESE
Dipartimento di Prevenzione
Struttura Complessa di Igiene e Sanità Pubblica

Sedi Orari Contatti
http://www.asl3.liguria.it/contatti/item/830-sedi-e-contatti-igiene-e-sanit%C3%A0-pubblica.html

 

 

DISCIPLINA DI RIFERIMENTO

Legge regionale sull'artigianato n. 3/2001